La Naturopatia e il Naturopata

IL  NATUROPATA

       Stanchi, confusi, svogliati? Vi sentite strani quasi malati, ma respirate bene, mangiate normalmente e non avete la febbre. Cosa c'è che non va? Forse avete perso semplicemente il vostro naturale equilibrio e per questo ciò che vi serve e' un Naturopata.
       Se la Naturopatia e' un insieme di discipline, pratiche e tecniche finalizzate a conservare e ricuperare l'equilibrio dell'uomo con la natura, il naturopata e' una figura professionale capace di un'approccio olistico alla salute e alla vita dell'individuo nell'universo.
        L'obiettivo primario del naturopata e' di conservare e mantenere l'equilibrio dell'individuo e prevenire eventuali cause della malattia ancor prima che curarle.
Per questo motivo il Naturopata non e' solo un professionista, ma e' lui stesso coinvolto nel processo d'equilibrio dell'essere, e' un pedagogo che in primis ha educato se stesso e sta vivendo in empatia con la Natura perché solo così può indicare una buona via al suo paziente. 
        
  Il Naturopata vi consiglia un percorso alimentare per farvi avvicinare ai cibi semplici freschi e biologici,  usare le piante come rimedi, vi sprona a fare attività fisica ed esercizi rilassanti,  passeggiare nel verde della natura,  amare voi stessi e rispettare l'esistenza di tutti gli esseri viventi,
           Il Naturopata non e' un medico, ne un psicologo ne tanto meno un sociologo, ma e' un professionista il cui obbiettivo principale e' quello di portare l'individuo alla piena consapevolezza di se', insegnandoli a attivare le proprie forze Vitali in relazione all'ambiente che lo circonda.
           Il Naturopata, quindi, e' un “educatore” che fornisce supporto e consulenza per lo sviluppo e l’affermazione di stili di vita salubri, necessari per la conquista del benessere psico-fisico.
          Le sue competenze e i suoi campi d’azione sono quindi piuttosto disparati e possono spaziare dall’educazione alla prevenzione, sino all’assistenza terapeutica la quale, è bene sottolinearlo, non si sostituisce mai alle terapie mediche e chirurgiche, ma le affianca al fine di ottimizzarle.
           Rivolgendovi ad un naturopata troverete colui che si pone come obiettivo  curare la persona e non la malattia, quindi vi aiuterà, ma non si porrà come alternativa al vostro medico.

Clicca qui per visionare il mio curriculum


SE IL MEDICO CURA, IL NATUROPATA SI PRENDE CURA.

COSA FA IL NATUROPATA?

•Si occupa della prevenzione attiva e si prende cura del benessere della persona.

•Valuta le incompatibilità dei nutrimenti e consiglia dei percorsi alimentari sani e congrui ad ogni tipo di patologia o disturbo.

•Effettua test energetici per misurare l'attività vitale dei singoli organi e del intero organismo.

•Consiglia dei rimedi naturali e stili sani di vita per prevenire l'insorgenza di qualsiasi disturbo fisico e psichico.

•Spiega e insegna nozioni che riguardano tutto ciò che appartiene al essere umano come materia e come energia della materia.

•Effettua misurazioni di Bioimpendenziometria corporea per stabilire la massa magra, massa grassa e i liquidi extra e intra cellulari.

•Esegue la Riflessologia plantare per dare un sollievo immediato ed efficace all'intero organismo.

•Pratica Reiki e trasmette energia per un ulteriore benessere fisico ed emozionale.

•Effettua misurazioni dei chakra con il Biotensor e si prende cura della loro funzionalità fondamentale per il perfetto equilibrio tra il corpo fisico e quello energetico.